top of page

Investire in un franchising negli Stati Uniti ha molti vantaggi



L'acquisto di un franchising negli Stati Uniti rappresenta un solido e redditizio investimento, particolarmente interessante per chi aspira a ottenere il visto E-2 da investitore.


Grazie al franchising, è possibile ottenere profitti sia dall'operatività diretta dell'attività che dalla cessione delle licenze ad altri investitori. Un altro vantaggio notevole nel decidere di aprire un franchising negli USA è che l'investimento necessario per sviluppare il franchising è idoneo per richiedere il visto E2 Investitore per gli Stati Uniti, consolidando così ulteriormente la posizione del franchising come una delle forme di investimento e attività imprenditoriali più diffuse e accettate nel paese.


Da dove iniziare?

Il primo passo da fare è gestire personalmente un punto vendita in uno stato per almeno un anno. Nella maggior parte dei casi le attività di maggiore successo sono quelli legati al Food & Beverage come un ristorante, un bar, una gelateria, una caffetteria o un'altra attività.


Il modello di francising parte da una idea iniziale che deve essere sviluppata su due punti chiave.


1.Il prodotto e il consumatore

-definire il prodotto

-individuare il consumatore

-comprendere i gusti e le esigenze locali


2. Il modello di business

-facile da gestire

-duplicabile in modo veloce

-che sia un investimento accessibile ad altri investitori



Quali sono i vantaggi?

L'acquisto di un'attività in franchising rappresenta un'opportunità di investimento valida per ottenere un visto E-2, consentendo di stabilirsi e lavorare legalmente negli Stati Uniti, sia individualmente che con la propria famiglia.

Inoltre, optare per un franchising non richiede necessariamente esperienza nel settore, poiché la formazione e le linee guida sono fornite integralmente dalla società madre. Grazie al franchising, è possibile ottenere profitti sia dall'operatività diretta dell'attività che dalla cessione delle licenze ad altri investitori. Un altro vantaggio notevole nel decidere di aprire un franchising negli USA è che l'investimento necessario per sviluppare il franchising è idoneo per richiedere il visto E-2 da investitore per gli Stati Uniti, consolidando così ulteriormente la posizione del franchising come una delle forme di investimento e attività imprenditoriali più diffuse e accettate nel paese.



Per altre info e assistenza tecnica puoi scrivermi a questa e-mail gianluca@lafirstep.com 



A presto!


29 views0 comments

Recent Posts

See All

Comments


bottom of page