top of page

Cosa serve per vivere in America?


Oggi voglio parlare di alcuni aspetti pratici che molti sottovalutano ma che secondo me sono molto importanti prima di mettersi in viaggio, ovvero, quali documenti sono necessari per vivere in America?


Diciamo subito che non si può vivere o soggiornare legalmente negli Stati Uniti senza un visto o un permesso di soggiorno o altro documento che attesti il motivo principale del nostro soggiorno sul territorio americano.

Ci sono diverse tipologie di documenti e molto dipende dal motivo per cui si decide di andare a vivere in America e dal tempo che ci si vuole fermare.


Passaporto valido è il primo documento in assoluto il più importante se vuoi entrare negli Stati Uniti. Se ancora non hai un passaporto rivolgiti al distretto di polizia più vicino e fissa un appuntamento per aprire la pratica. I tempi in genere possono variare da una settimana sino a mese.


ESTA (Electronic System for Travel Authorization) è il più conosciuto e consente di restare in America per un massimo di 90 giorno. Attenzione perché con questo permesso turistico è severamente vietato lavorare e iscriversi nelle scuole.


Visto: a seconda del motivo per cui desideri trasferirti negli Stati Uniti, potresti aver bisogno di un visto, come il visto turistico, il visto per studenti o il visto lavorativo.


Patente di guida: se hai intenzione di guidare negli Stati Uniti, avrai bisogno di una patente di guida.


Una casa o una camera dove alloggiare: ti può essere chiesto qualsiasi momento quindi porta con te i documenti come contratto di locazione.


Assicurazione sanitaria: potresti aver bisogno di un'assicurazione sanitaria privata o di utilizzare il sistema sanitario pubblico.


Se si decide di trasferirsi in America per motivi di studio, allora, bisognerà richiedere un visto per studenti senza il quale non è possibile iscriversi in nessuna scuola del paese.



Prima di partire per gli Stati Uniti è fondamentale avere le idee ben chiare perché una volta ottenuto un tipo di visto, non sarà possibile poi cambiarlo mentre ci si trova in America, ma bisognerà ritornare nel proprio paese di origine e fare richiesta di un nuovo visto.

La richiesta del visto va fatta tramite un consolato o un’ ambasciata statunitense fornendo un passaporto valido e una fototessera.


Sono sicuro che questo breve schema possa aiutarti a fare i primi passi. Per approfondire alcuni aspetti scrivete nei commenti qui sotto. Per altre info e assistenza tecnica su come iniziare puoi scrivermi a questa e-mail gianluca@lafirstep.com



A presto!

37 views0 comments

Recent Posts

See All

Comentários


bottom of page