top of page

Quanto si paga l'IVA in America?


Questa domanda è legittima perchè gli imprenditori italiani devono pagare l'IVA secondo criteri abbastanza complessi e se non sei seguito da un bravo commercialista si rischia di commettere errori.


Negli Stati Uniti non esiste la partita IVA e quindi non esiste il registro IVA di conseguenza non esiste l'IVA, non esiste la dichiarazione IVA, non esiste l'anticipazione IVA.



E per chi vuole aprire un attività in America questa è una vera boccata di ossigeno.



Negli Stati Uniti tutto questo non esiste e le tasse si pagano secondo altri sistemi fiscali.

Negli Stati Uniti c'è la Sales Tax. La sales tax è la tassa sulla vendita di prodotti e servizi ed è pagata dal consumatore finale al momento dell'acquisto mentre la sua percentuale varia in base allo stato dove si opera e dipende dal tipo di transazione.

Quindi la Sales Tax (che potremmo considerare l’equivalente della partita IVA in USA) è applicabile solamente se esistono due presupposti, uno territoriale e uno di uso o scopo.


Non si paga la Sales Tax quando la vendita avviene a distanza e i due attori della transazione si trovano in due stati differenti oppure quando il prodotto è destinato a essere rivenduto.


Il sistema fiscale in America è abbastanza complesso ma sotto alcuni aspetti è molto più semplice da capire.

Gli italiani sono spaventati dalla burocrazia e quindi capisco benissimo avere timori nel cercare di comprendere un sistema diverso dal nostro.


Per altre info e assistenza tecnica su come aprire un'attività negli Stati Uniti puoi scrivermi a questa e-mail gianluca@lafirstep.com



A presto!




19 views0 comments

Recent Posts

See All

Kommentare


bottom of page